governance ed efficacia dello sviluppo

Al 2018 sono in corso due progetti di promozione dell’applicazione dell’agenda dell’Efficacia della Cooperazione allo Sviluppo in Kenya e di sostegno dei processi di coordinamento della sede AICS di Nairobi nel suo ruolo regionale. Oltre al fondo di coordinamento regionale, particolare attenzione merita il progetto Inclusive Development Partnership che ha fornito un contributo al governo del Kenya per la realizzazione del secondo High Level Meeting della Global Partnership for Effective Development Cooperation (GPEDC), svoltosi a Nairobi alla fine del 2016, e quest'anno ha supportato le attività connesse alla co-presidenza dell’Italia del Development Effectiveness Group (DEG), coordinamento che riunisce i Development Partners (DPs), il Governo, enti della società civile e del settore privato. Il progetto ha inoltre sostenuto le attività di comunicazione e di coordinamento con gli attori del sistema italiano di cooperazione, quali, ad esempio una pubblicazione sul sistema della società civile italiana in Kenya (coordinamento COIKE).

Nell'ambito della programmazione multilaterale (DGCS), nel corso del 2018 è stato approvato dal Comitato Congiunto un contributo al rafforzamento del processo di devolution in Kenya contribuirà al Joint Programme “Consolidating Gains and Deepening Devolution in Kenya” che sarà realizzato congiuntamente da UNDP, UNICEF e UN Women (446.000 Euro).  Tale programma, che inizierà nel 2019 e sarà della durata di quattro anni, si pone come scopo di raggiungere il seguente obiettivo: entro il 2022 la popolazione del Kenya avrà accesso a servizi di qualità erogati a livello locale in modo coordinato, trasparente, equo ed integrato.