società civile

In Tanzania, l’AICS sostiene quattro iniziative proposte e realizzate da organizzazioni della società civile, attraverso un contributo totale complessivo di circa 5 milioni di Euro:

 

    1. Promuovere un lavoro dignitoso, diritti e dignità per le lavoratrici domestiche – emPoWeReD (AID 012590/04/6). Questa iniziativa, realizzata da Comunità Volontari per il Mondo (CVM), mira al miglioramento del livello di formazione professionale della categoria delle lavoratrici domestiche per incrementare la loro capacità di rivendicare i propri diritti e uscire dall’informalità.
    2. Diverse Food System: Miglioramento della nutrizione con supporto ad un sistema diversificato e sostenibile (AID 012590/08/9). L'iniziativa e' realizzata da LVIA, attiva nel settore acqua e agricoltura. L’obiettivo è il quello di migliorare la sicurezza alimentare e nutrizionale delle comunità vulnerabili in aree rurali.
    3. SHINE: Sostenere la salute, l'inclusione sociale, l'alimentazione e l'occupazione (AID 012590/09/1). L'iniziativa e' realizzata da Comunita' Solidali nel Mondo (CSM). L’obiettivo è migliorare la partecipazione dei minori e giovani adulti con disabilità alla vita della comunità migliorando l’accessibilità ai servizi sanitari, potenziando i programmi di alimentazione, incrementando i percorsi di formazione professionale e di inserimento lavorativo dei minori e giovani adulti con disabilità.
    4. WE CARE - Programma di prevenzione, riabilitazione ed inclusione educativa per bambini e ragazzi con disabilità della Regione di Iringa (AID 012590/09/6). L'iniziativa, realizzata da L'Africa Chiama, intende attivare un programma multisettoriale volto a favorire l'accesso a servizi di qualità (prevenzione, diagnosi, salute, riabilitazione su base comunitaria e inclusione socio educativa) da parte di bambini e ragazzi con disabilità e delle loro famiglie.