partners

La sede AICS di Nairobi, nella realizzazione delle iniziative finanziate dalla Cooperazione Italiana, si avvale di una fitta rete di partner locali, internazionali e della società civile. Tra questi le istituzioni e i ministeri coinvolti nelle iniziative progettuali rappresentano senz'altro degli interlocutori privilegiati.

Nella società civile, partner rilevanti sono le Organizzazioni della Società Civile (OSC) italiane i cui progetti di sviluppo sono finanziati sia attraverso l’annuale “Bando OSC” dell’AICS sia attraverso forme di finanziamento autonome delle singole organizzazioni. Solo in Kenya , a oggi, si contano circa 45 OSC italiane attive e sono in corso 13 progetti finanziati dall’AICS in settori quali agricoltura, educazione, salute, protezione dell’infanzia. Circa metà delle organizzazioni partecipano attivamente alle riunioni di coordinamento promosse congiuntamente dalla sede AICS e dall’ambasciata d’Italia a Nairobi. All’interno di questo quadro, sulla base di fruttuose esperienze già sperimentate in altri Paesi, le OSC hanno instaurato un meccanismo autonomo di Coordinamento delle ONG italiane in Kenya (COIKE), suddiviso in cluster tematici (protezione della gioventù e dell'infanzia; sicurezza alimentare, resilienza e cambiamenti climatici; salute e nutrizione; acqua, igiene e sanità).

Rilevante, nell'area di competenza della sede di Nairobi, è inoltre l'apporto, sulle iniziative afferenti al canale multilaterale, degli organismi internazionali e delle agenzie delle Nazioni Unite. Tra queste meritano menzione CHIEAM, FAO, IOM, UN-HABITAT, UNDP, UNHCR, WHO.